Al termine del vertice di pace in Svizzera, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha dichiarato che la Cina ha un’influenza politica significativa sulla Russia e potrebbe contribuire a risolvere il conflitto. Zelensky ha sottolineato il rispetto dell’Ucraina per la Cina e la sua integrità territoriale, auspicando che Pechino ricambi con lo stesso rispetto.

“Non abbiamo mai considerato la Cina come nostra nemica. Il nostro unico nemico è Putin,” ha affermato Zelensky, aggiungendo che desidererebbe vedere la Cina come un’amica dell’Ucraina.