“Mi aspetto meravigliose sorprese. A casa Pd e Cinque stelle ci saranno meno sindaci, noi avremo più sindaci. E poi mi toglierò enormi soddisfazioni”. Lo ha detto il segretario federale della Lega, Matteo Salvini, alla chiusura della campagna elettorale, insieme agli altri leader del centrodestra, nella periferia romana. “Lezioni di morale di certa gente noi non le prenderemo mai: a Siena si parla di 50 milioni andati in fumo, parlo dei lavoratori di Mps, ma anche di Alitalia”.