“Dalla Regione Lazio un ulteriore contributo per aiutare le tante famiglie che si trovano in difficoltà con il pagamento dell’affitto: in questo momento di crisi economica dobbiamo essere vicini ai cittadini e questi nuovi fondi rappresentano una risorsa concreta. Considerato l’elevato numero delle domande arrivate finora ai Comuni, non solo a quello di Roma, abbiamo deciso di aumentare il finanziamento perché nessuno sia lasciato solo”, con queste parole il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti annuncia l’approvazione da parte della giunta di una delibera che prevede lo stanziamento di 6 milioni di euro per sostenere i cittadini di Roma e del Lazio in difficoltà con il pagamento dell’affitto di casa. “Si tratta di risorse aggiuntive messe a disposizione dalla giunta regionale che ci permettono di aumentare il nuovo fondo per il sostegno alla locazione a 28 milioni di euro solo per il 2022”, conclude Zingaretti.

Con una precedente delibera, infatti, l’Amministrazione regionale aveva già stanziato 22 milioni di euro, ai quali si aggiunge oggi un altro contributo di 6 milioni di euro: risorse importanti che verranno trasferite ai Comuni del Lazio per poi assegnarle in tempi brevi alle famiglie che ne hanno diritto.

“Attualmente solo nella città di Roma sono circa 30.000 le persone che non riescono a pagare le spese di locazione dell’appartamento: le risorse messe a disposizione dall’Amministrazione regionale consentiranno di aiutare molti cittadini. Resta fondamentale, però, l’impegno di tutti gli enti locali interessati nella repentina pubblicazione dei bandi e nella stesura delle graduatorie per evitare il rischio che ancora una volta questi fondi non vengano utilizzati” aggiunge Massimiliano Valeriani, assessore alle Politiche abitative della Regione Lazio.