Visita questa mattina dell’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato e l’Assessore all’Urbanistica di Roma Capitale, Maurizio Veloccia presso il centro ANTEA per le cure palliative nel Municipio XIV (a Monte Mario) che fornisce assistenza domiciliare e in hospice a persone affette da patologie inguaribili. La visita è stata l’occasione per la presentazione del nuovo padiglione 20 all’interno del Parco di Santa Maria della Pietà.

“Nella nostra regione è stato fatto un percorso importante negli ultimi anni sulle cure palliative sia in hospice che quelle a domicilio. Le cure palliative e la terapia del dolore sono la nuova frontiera della medicina, richiedono grande specializzazione e amore. Sono una parte essenziale del Servizio sanitario regionale” ha dichiarato l’Assessore D’Amato al termine della visita.

“Oggi è una bella giornata perché con la nuova sede della Fondazione Antea nel padiglione 22 aumenterà la capacità di accoglienza e la qualità della vita di tante persone di cui la Fondazione si prende cura. Ma è anche importante perché nel Santa Maria della Pietà, grazie al PNRR, si realizzerà finalmente la riqualificazione dell’intero complesso con 50 milioni che Roma Capitale, in sinergia con la Regione Lazio e la Asl Roma 1, dedicherà all’ex ospedale e che completeranno il percorso avviato negli anni scorsi, facendo rinascere questo straordinario compendio’ conclude l’Assessore Veloccia.

La visita si è svolta in occasione di “Good Deeds Day – Insieme per il bene comune” una manifestazione internazionale di attivazione sociale, che si svolge in contemporanea in 80 paesi del mondo. Un’occasione per promuovere l’importante servizio di assistenza gratuita in Cure Palliative. Una mattinata di condivisione, partecipazione e discussione sui bisogni di salute del territorio, sull’importanza di investire sulle Cure Palliative e dare nuova linfa al Parco di Santa Maria della Pietà. Presenti all’iniziativa Angelo Tanese, Direttore Generale Asl Roma 1, Giuseppe Casale Presidente Fondazione Antea, Silvana Zambrini Presidente Antea Associazione. Nell’arco della mattinata una cerimonia di consegna di piante di agrumi donate da Italia Terra di Agrumi Soc. Coop. per il giardino del Centro Antea.