OLYMPUS DIGITAL CAMERA

I membri del sindacato Sag-Aftra, che rappresenta circa 160.000 attori americani, hanno ufficialmente posto fine alla più lunga battaglia sindacale nella storia di Hollywood ratificando il nuovo contratto triennale con gli Studios. Il voto online, concluso nella serata del 5 dicembre (orario di Los Angeles), ha visto il documento approvato con il 78% dei voti favorevoli, con una partecipazione del 38%.

Il contratto triennale è stato negoziato e concordato il 8 novembre tra i rappresentanti sindacali e quelli dei produttori, segnando la conclusione di uno sciopero durato 118 giorni. La ratifica rappresenta un importante passo avanti per risolvere le questioni sindacali e garantire condizioni lavorative eque per gli attori di Hollywood.