Il segretario del Pc Enrico Letta in conferenza stampa commenta l’esito delle votazioni. “Ho sempre imparato che la cosa più importante è ascoltare gli elettori. E loro sono più avanti di noi, si sono saldati e fusi, quelli del centrosinistra e della coalizione larga che ho voluto costruire. Con una vittoria trionfale”. Ha poi aggiunto: “Un risultato clamoroso e importante ovunque, in tutta Italia. Abbiamo vinto sia quando la destra ha sbagliato che quando ha azzeccato i candidati. Ho sentito un conferenza stampa surreale di Salvini che raccontava una vittoria del centrodestra, pensavo fossero immagini di archivio”. Ha poi posto l’attenzione sui giovani: “Dobbiamo mettere in campo un progetto politico che parli ai giovani – ha proseguito Letta – Finirla con questi stage, seme della precarietà e rilanciare la dote per i diciottenni. La preoccupazione è il lavoro sulle grandi periferie dei centri urbani. Rimetterci in ascolto. Da questo risultato elettorale traggo una grossa spinta in avanti: il Pd ha vinto dovunque anche in tutte le periferie delle nostre grandi città e ha vinto con un risultato talmente a valanga che questo di per sè indica come con le periferie abbiamo ricominciato un dialogo. Ci siamo fatti ascoltare e soprattutto abbiamo ascoltato. Dobbiamo puntare a un grande lavoro di democrazia partecipativa che vorrò rilanciare con grande forza”.