ROMA – Ponte dell’industria a Roma chiuso per via del maxi incendio propagatosi sabato notte. Nuova circolazione, quindi, oggi nelle zone di Ostiense e Marconi. Al momento si registrano rallentamenti che sarebbero in linea con il traffico abituale, ma stamattina molte scuole sono chiuse a causa delle elezioni.Il ponte faceva da punto di collegamento tra due quartieri popolosi della città ed ora la sua chiusura avrà sicuramente ripercussioni sul traffico. Per questo il Comando Generale della polizia ha previsto un rafforzamento dei servizi di viabilità nella zona con diverse pattuglie nelle aree limitrofe e nei principali snodi di viabilità che incidono sull’area. La struttura potrebbe riaprire tra mesi. Intanto i vigili del fuoco e i vigili urbani restano a presidiare l’area, circondata da transenne. Le fiamme poterebbero essere partite dalle baracche sotto il ponte ed hanno coinvolto anche una condotta del gas. La struttura è riuscita, comunque, a restare in piedi. La Capitaneria di Porto di Roma Fiumicino ha emesso un’ordinanza urgente con misure di interdizione alla navigazione e allo stazionamento di un tratto del Tevere all’altezza del cosiddetto “Ponte di ferro”.