Un viaggio alla scoperta di un vero espresso italiano. L’esperienza immersiva “infinity mirror” ottenuta attraverso una tecnica mai usata prima, sviluppata dallo studio creativo DrawLght, parte del gruppo Meneghini & Associati, coordinato da VMLY&R e in collaborazione con Louder Italia, è stata protagonista alle Nitto ATP Finals, evento sportivo internazionale tra i più importanti del 2021 rivolto agli appassionati di tennis di tutto il mondo, che si è svolto dal 14 al 21 novembre a Torino.In questa occasione Lavazza ha dato vita ad un’installazione straordinaria per raccontare la Barista Technology di Lavazza a Modo Mio e portare il pubblico delle Nitto ATP Finals attraverso le regole del vero espresso italiano.

È stata un’esperienza unica collaborare con Lavazza, VMLY&R e il team di Louder Italia. Questo progetto ci ha spinto oltre la tecnica per sviluppare un’installazione unica nel suo genere, realizzata per trasportarci letteralmente all’interno dell’eccellenza tutta italiana del vero Espresso” conferma Alberto Gentilin, key account e sales strategist DrawLight.

Questa nuova installazione per Lavazza, corona un 2021 positivo e in crescita grazie anche alle sinergie intragruppo  che si sono innescate, – aggiunge Davide Briganti, general manager DrawLight –  il mercato sta premiando la nostra capacità nel saper coniugare creatività e tecnologia, DrawLight vuole essere sempre più un hub creativo con una visione innovativa. Vogliamo continuare a fare la differenza in un mercato dove diventa sempre più importante saper raccontare brand e prodotti attraverso esperienze coinvolgenti” .

Storia, tradizione e tecnologia si incontrano a Piazza San Carlo per dare vita ad una vera e propria Lavazza Experience all’interno di una macchina Lavazza A Modo Mio alta più di 5 metri, ennesimo simbolo delle eccellenze italiane nel mondo.