ROMA- La Giunta regionale, presieduta da Francesco Rocca, su proposta dell’assessore all’Urbanistica, alle Politiche abitative e alle Politiche del mare, Pasquale Ciacciarelli, ha approvato una delibera concernente la definizione dei criteri e indirizzi per la realizzazione, nell’ambito del Programma regionale di interventi per la messa in sicurezza delle infrastrutture viarie e per la rigenerazione urbana, delle opere di urbanizzazione primaria e secondaria nei Comuni del Lazio.

Per procedere al completamento dei Piani di Zona e per dotare gli interventi edilizi di un’adeguata rete di infrastrutture e servizi, si è deliberato di predisporre e pubblicare un Avviso pubblico per la presentazione delle manifestazioni di interesse da parte dei capoluoghi della Provincia della Regione e dei Comuni con una popolazione superiore ai 25.000 abitanti.

Sono stati approvati i criteri con cui i Comuni potranno presentare le proposte al fine della concessione dei finanziamenti previsti per: il potenziamento delle opere di urbanizzazione con l’attuazione di lavori per l’adeguamento delle reti fognarie; la riqualificazione delle opere di urbanizzazione già esistenti volti a migliorarne la fruibilità; l’efficientamento energetico degli spazi e dei servizi pubblici.

«Con questa delibera – ha spiegato l’assessore Ciacciarelli – abbiamo raggiunto un importante passo in avanti verso la risoluzione della principale criticità riscontrata nell’attuazione dei Piani di Zona, rappresentata appunto dal mancato completamento delle opere di urbanizzazione. Tale situazione è stata in molti casi causata da fattori imprevedibili in fase di progettazione come il ritrovamento di reperti archeologici e gli intervenuti aggiornamenti normativi che hanno richiesto la realizzazione di opere aggiuntive quali, ad esempio, le vasche di laminazione».

«Con tale iniziativa – ha concluso Ciacciarelli – il Governo regionale conferma nuovamente la propria vicinanza alle esigenze del territorio. Ringrazio il Presidente Rocca e l’intera Giunta per aver condiviso questa importante iniziativa».