ROMA- “Questa notte un grosso albero cadendo si è abbattuto sull’auto di un taxi in corsa sulla via Aurelia, all’altezza di Largo Perassi, un tratto della consolare sempre molto trafficato. Poteva essere una tragedia, il tassista poteva perdere la vita, fortunatamente ha riscontrato solo ingenti danni al veicolo, ma l’accaduto mette in luce, come sempre, l’incuria di questa amministrazione, come di quella precedente, nella potatura delle alberature e della
vegetazione ai lati delle strade”. Lo scrive in una nota il consigliere regionale del Lazio della Lega, Daniele Giannini. “Non stiamo parlando – prosegue – di una stradina di campagna fuori dal Gra o di una traversa residenziale, stiamo parlando della via Aurelia, una delle maggiori strade per transito veicolare dell’intera Capitale. Se nemmeno su queste grandi arterie stradali si riesce a garantire una corretta manutenzione del verde, vuol dire che la situazione è disastrosa. Esprimiamo la massima solidarietà al tassista coinvolto e a tutta la categoria, auspicando – conclude Giannini – che il Comune di Roma si faccia carico in fretta di risarcire questo lavoratore per i danni subiti al proprio mezzo”.