carcere_cella_interno_fg

Il magistrato di sorveglianza di Milano ha revocato la detenzione domiciliare per il boss Francesco Bonura in applicazione del decreto antimafia approvato in Consiglio dei ministri lo scorso 9 maggio. Lo si apprende da fonti del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria.