Nuovi e sfidanti obiettivi per le piattaforme on line e brodcaster per una “sana informazione”.
Sono 4,6 milioni le persone che nel 2021 hanno seguito “Web Salute” e “Vvox”. Le piattaforme on line di notizie, approfondimenti, interviste e curiosità dedicate al mondo della sanità, alla salute e al benessere, con attività di broadcaster svolte anche per aziende sanitarie pubbliche e private, puntano ad un 2022 dai grandi numeri.

L’obiettivo: raddoppiare i minuti di visualizzazione e raggiungere 9 milioni di persone grazie al contributo di format monotematici ad alto impatto comunicazionale quali i Web Festival, che quest’anno saranno triplicati, approfondendo numerosi temi d’attualità, dalla  corretta nutrizione al wellness, dalle ultime pratiche per il trattamento di patologie specifiche,  alla comunicazione digitale in sanità,  fino al ruolo e alle dimensioni del volontariato nel nostro paese.

Nel dettaglio i Web Fest  nel 2022 saranno 12. Dopo il successo del Water Web Fest e del Neo Mamme Web Fest, che hanno aperto il 2022, nel mese di aprile si parlerà di nutrizione. Maggio sarà dedicato alla seconda edizione di Salute Web Fest, giugno al turismo in salute, luglio al digitale in sanità. Torneranno  in settembre Volontariamente Web Fest, e in dicembre Zoo Web Fest, entrambi alla seconda edizione.

“Web Salute” e “Vvox” si confermano all’avanguardia nel panorama dei nuovi media di settore con format innovativi, molti dei quali hanno ricevuto il patrocinio delle più importanti Istituzioni sanitarie nazionali.

Podcast  di notevole impatto sono “Habitat – gustare il presente coltivando il futuro”, appuntamento settimanale pubblicato ogni sabato alle 10 e dedicato al benessere del pianeta, e “Tazzina di caffè”, approfondimento giornalistico con i professionisti più quotati del mondo della salute.La proposta di “Web Salute” e “Vvox” comprende una media di 35 articoli al giorno di attualità sanitaria, 10 format multimediali, webinar dedicati ad aziende e a pubblici specifici, e una newsletter settimanale con oltre 5mila contatti di referenti  istituzionali della sanità italiana.

Sono questi i più innovativi  strumenti  multimediali di Meneghini & Associati, communication talent union, per la sanità, che si aggiungono alle oltre 20mila strutture pubblicitarie e un network di 500 monitor in oltre 70 aziende ospedaliere del centro nord Italia che hanno aderito al progetto Partner in Sanità.

La società svolge da sempre una qualificata attività convegnistica e webinar per conto di società scientifiche, aziende sanitarie, Università, professionisti della salute, e nel 2022 ha in calendario eventi di grande portata e molto specialistici, oltre all’organizzazione di webinar rivolti a target specifici.