– AFV Beltrame Group uno dei maggiori produttori di barre d’acciaio e acciai speciali in Europa, ha firmato il contratto per l’acquisizione degli asset produttivi funzionali dello Special Steel Plant (COS) Targoviste, pari a 38,3 milioni di euro.

AFV Beltrame Group, che possiede anche in Romania lo stabilimento Donalam di Calarasi, mira a trasformare COS Târgoviṣte in un’unità di produzione di acciaio speciale competitiva a livello europeo. Così, nei prossimi 4 anni, circa 100 milioni di euro saranno investiti nell’ammodernamento delle macchine, vale a dire le acciaierie e i laminatoi, e circa 40-50 milioni di euro per garantire il capitale circolante.

 

Il 16 marzo i rappresentanti del Gruppo Beltrame hanno avuto un incontro con il Primo Ministro della Romania Nicolae-Ionel Ciucă, a seguito del completamento dell’acquisizione di COS Targoviste. Il Primo Ministro ha sottolineato il sostegno che il governo rumeno dà allo sviluppo degli investimenti nell’industria, per la modernizzazione dell’economia nazionale, l’accesso alle nuove tecnologie, la creazione di nuovi posti di lavoro per i rumeni e prodotti ad alto valore aggiunto per il mercato locale ed europeo.

 

“L’acquisizione di COS Targoviste è un passo importante per la strategia di espansione dell’attività del gruppo Beltrame in Romania e conferma il nostro impegno a lungo termine per lo sviluppo del settore siderurgico a livello nazionale. COS Târgoviște ha una ricca storia nell’industria siderurgica, quindi siamo onorati dell’opportunità di rivitalizzare questo colosso nel campo. Prevediamo di iniziare la produzione nelle acciaierie esistenti e nei due laminatoi all’inizio di giugno, al fine di consegnare tondo per cemento armato e acciai di qualità al mercato interno e porre fine alla dipendenza del mercato dalle importazioni, soprattutto nel contesto del conflitto in Ucraina”, afferma Carlo Beltrame, Group Business Development di AFV Beltrame Group.

 

Per l’inizio, COS Târgoviște produrrà tondo per cemento armato, e con l’avanzamento dei lavori di modernizzazione e la formazione della forza lavoro, tornerà alla produzione di acciai speciali per i quali è stato originariamente costruito. La riapertura dell’unità produttiva genererà, nel prossimo futuro, circa 450-500 nuovi posti di lavoro. Attualmente, circa 90 dipendenti lavorano all’interno di COS Targoviste, principalmente per mantenere in funzione le reti di utilità e preservare le apparecchiature.

 

AFV Beltrame Group è presente sul mercato rumeno dell’acciaio dal 2007 e possiede l’acciaieria Donalam di Calarasi, specializzata nella produzione di barre di acciaio laminate a caldo appositamente, con impieghi in vari settori, da petrolio e gas, automotive, grandi attrezzature meccaniche e idrauliche, a macchine e attrezzature agricole. Donalam ha chiuso il 2021 con un fatturato di 118 milioni di euro, in crescita del 90% rispetto al 2020 e un volume di vendita di circa 159.000 tonnellate di barre d’acciaio. L’azienda stima un fatturato di oltre 160 milioni di euro nel 2022, in aumento del 30% e un volume di vendite di circa 170mila tonnellate di barre d’acciaio. Attualmente la società ha più di 340 dipendenti.

 

 

 

 

 

 

 

 

Informazioni su AFV Beltrame Group

Fondato nel 1896, AFV Beltrame Group è attualmente uno dei maggiori produttori di barre d’acciaio e acciai speciali in Europa. Il gruppo ha 6 stabilimenti in Italia, Francia, Svizzera e Romania, con un totale di oltre 2.200 dipendenti, oltre 2 milioni di tonnellate di acciaio vendute ogni anno e attività commerciali in oltre 40 paesi.