Un’ auto si è schiantata contro la folla accorsa per una manifestazione popolare legata al carnevale questa mattina alle 5 a Strépy-Bracquegnies, villaggio La Louviere in Vallonia, nel Belgio.

Sale a 6 il bilancio delle vittime dell’incidente avvenuto prima dell’alba. A riferirlo l’emittente belga Rtbf citando l’unità d’emergenza istituita dal Comune di La Louviere.  Il sindaco Jacques Gobert ha riferito che “un’auto in corsa si è lanciata nella folla che si era radunata per vedere il ‘ramassage des Gilles’ , il raduno di alcune maschere tradizionali del carnevale – L’autista ha poi proseguito per la sua strada, ma l’abbiamo intercettato”, ha aggiunto il sindaco. Il comune ha fatto scattare il proprio piano di emergenza comunale. “Abbiamo messo a disposizione delle famiglie il palazzetto dello sport comunale ed è stato attivato anche il servizio di assistenza alle vittime”, ha spiegato Gobert.

Il carnevale di Strépy-Bracquegnies doveva iniziare il 20 marzo con la tradizionale raccolta dei Gilles, in cui i partecipanti passano di casa in casa e continuare il 21 e 22 marzo.