“A pochi giorni dall’inizio dell’anno scolastico siamo già alle prese con una serie di problemi che speravamo fossero definitivamente superati. A rimanere a piedi sono 100 studenti di Albano, che sono rimasti senza corse Cotral per andare ad Ariccia, dove devono recarsi ogni giorno per poter studiare. A segnalare questo grave disservizio è il consigliere di Albano Marco Moresco, che ha raccolto le lamentele dei genitori e dei ragazzi alle prese con il problema. Chiedo quindi al presidente dell’azienda di trasporti regionale di mettersi una mano sulla coscienza e iniziare a lavorare con lo sguardo rivolto alle necessità del territorio. La scuola è un diritto di tutti”, lo dichiara in una nota la consigliera regionale della Lega del Lazio, Laura Cartaginese.