Coronavirus, vaccino possibile entro fine anno

“Se mi chiedete ‘avremo un vaccino in un mese?’, la risposta è no, non lo avremo. Se mi chiedete ‘potremmo averlo a fine anno?’, potremmo averlo”. A dirlo il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss), Silvio Brusafero, alla conferenza stampa in Protezione civile sull’emergenza coronavirus. “Il vaccino – ha spiegato – è oggi uno degli obiettivi dei migliori gruppi di ricerca competenti nel sistema e delle migliore aziende. Ci sono vari prodotti già a livello di sperimentazione animale, avanzato, anche se dobbiamo intenderci su cosa significhi avanzato. Sviluppare un vaccino richiede tempo, perché va testato e va prodotto in milioni di dosi, da destinare partendo dai soggetti più fragili”.