Il Lazio, insieme ad altre tre giorni, ovvero Lombardia, Piemonte e Sicilia, da lunedì 3 gennaio passeranno in zona gialla. Arrivano così ad 11 le regioni e province autonome in fascia gialla. Per i cittadini cambia poco o niente, visto che l’obbligo di mascherina all’aperto è già previsto. Tra l’altro le misure del decreto Covid  si sovrappongono per la maggior parte a quelle della zona gialla.