Una donna di 35 anni, romana, è stata uccisa la scorsa notte a Roma dal suo ex compagno dopo una lite. L’uomo, un romano di 57 anni, è una guardia giurata ed è stato arrestato dalla polizia. La tragedia è avvenuta nella serata di ieri in un ristorante in via Amelia, nel quartiere Appio Latino. L’uomo, che aveva chiesto alla donna un chiarimento nel tentativo di riconciliazione, aveva raggiunto il locale dove la giovane stava cenando con il fratello. Da lì è scoppiata la lite ed i due sono usciti fuori dal locale. Qui l’uomo ha ucciso la ex per poi darsi alla fuga, ma è stato raggiunto dalle volanti della polizia e arrestato a Fidene, nel quadrante della periferia nord della capitale.