“L’accordo sottoscritto fra il nostro Segretario Nazionale, Antonio Tajani e il collega e amico Maurizio Lupi di Noi Moderati di dar vita ad una lista unica in vista delle prossime europee va nella direzione auspicata già durante la nostra fase congressuale, nella quale il partito ha deciso di aprire le braccia a tutte le forze europeiste, atlantiste e liberali che si riconoscono nei valori del Ppe”. Lo dichiara in una nota il deputato azzurro e Responsabile dell’organizzazione di Forza Italia, Francesco Battistoni.

“Con questo accordo – prosegue – si dà vita ad un soggetto politico coeso che ha una visione comune di valori e di ideali e che si rivolge agli elettori come forza rassicurante e coerente con al centro il futuro dell’Europa e dei suoi cittadini. Il progetto politico che nasce oggi – conclude Battistoni – oltre a consolidarne la leadership europeista, punta a superare quota 10% alle prossime elezioni e ha la volontà di essere un punto di riferimento ancora più forte per il Partito Popolare Europeo in Italia e verso tutti coloro che si riconoscono nella storia politica e nei valori di Forza Italia e di Noi Moderati”.