FIDENE (Roma) – “A seguito della sparatoria avvenuta in via Monte Giberto questa mattina a Roma il bilancio è di quattro feriti: uno trasportato al Policlinico Gemelli (uomo 67 anni ferito al volto), una al Policlinico Umberto I (donna 80 anni ferita al torace) e una al Policlinico Sant’Andrea (donna di 50 anni ferita al cranio), più un malore di un uomo di 65 anni presente all’evento che è stato portato in stato di shock all’ospedale Pertini. I feriti sono stati tutti trattati: quella più grave è la donna ricoverata al Sant’Andrea in gravissime condizioni è in prognosi riservata ed è stata sottoposta ad intervento chirurgico ed ora in rianimazione. In serata mi recherò personalmente al Policlinico Umberto I a visitare l’anziana donna”. Lo dichiara l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.