La mancanza di chiarezza nella comunicazione istituzionale è stata una costante di questi due anni di pandemia. Mandare segnali controversi e contradditori, spesso criptati,  non ha aiutato la sanità italiana. Il numero di morti da Covid, ad esempio.