Il governo frena sullo stop al bonus diciottenni, dopo le proteste dell’opposizione e delle associazioni di settore. Ma anche Forza Italia aveva espresso forti dubbi, quindi, la misura sembra destinata quantomeno a essere riformulata. “Non aboliamo la App 18. E’ una fake news”- ha detto il presidente della commissione Cultura e presentatore dell’emendamento in questione Federico Mollicone. Se ci sono proposte migliorative da parte dell’opposizione – aggiunge – bene, ma “forse hanno paura che gli venga cambiato nome. Sarà fatta una nuova Carta – precisa – con criteri più trasparenti ed equi, che potrebbe essere legata all’Isee”. Il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano aggiunge: “Va modificata perché mostra criticità, ma dire che la cancelliamo è falso”. Il terzo polo intanto con Iv hanno lanciato una petizione per raccogliere firme contro la cancellazione della misura. Ed anche Forza Italia è scesa in campo: “Il bonus è valido, va riformulato e vanno mantenute le risorse”. Ma al momento, fanno sapere fonti di FdI, è possibile che non sia nemmeno tra gli emendamenti segnalati per un esame prioritario in commissione.