ROMA- «Voglio ringraziare il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano per l’approvazione del Piano Triennale per i Lavori Pubblici 2024 – 2026, che per il Lazio assegna oltre 38 milioni di euro per finanziare di 133 progetti nei settori delle Belle Arti e Paesaggio, Musei, Archeologia, Biblioteche e Archivi». Lo dichiara il presidente della Regione Lazio, Francesco Rocca.

«Si tratta di un segnale di grande attenzione da parte del Governo nei confronti delle bellezze naturali, paesaggistiche e culturali della nostra regione. Grazie a questi stanziamenti si potranno, infatti, realizzare interventi di assoluta importanza per la manutenzione ordinaria e straordinaria, il restauro, il recupero e la valorizzazione di aree di eccezionale valore culturale per il Lazio, come ad esempio il restauro del Mausoleo di Atratino a Gaeta, la messa in sicurezza della zona della Necropoli di Trocchi di Bomarzo, la riqualificazione del Ponte Romano sul Velino a Rieti, i lavori per l’Abbazia di Fossanova in provincia di Latina e per la Biblioteca Statale di Trisulti a Collepardo. Oltre, ovviamente, ai tantissimi interventi che riguarderanno la provincia di Roma e la Capitale, che interesseranno anche il Pantheon e Castel Sant’Angelo», ha concluso il presidente Rocca.