ROMA- “Corse saltate, attese interminabili, passeggeri ammassati, temperature insopportabili all’interno dei vagoni, continua purtroppo anche sotto la gestione regionale Cotral e Astral il disastroso andamento delle ferrovie Roma –Viterbo e Roma-Lido. Il passaggio di consegne da Atac era previsto da anni ed era legittimo aspettarsi qualche primo intervento da subito per alleviare i disagi di pendolari e altri viaggiatori. Più volte intervenendo in Aula alla Pisana ho chiesto all’Assessore ai Trasporti di accelerare le azioni della Regione per la riqualificazione delle ferrovie concesse anche con la realizzazione e il completamento delle annesse infrastrutture, segnalando le istanze delle associazioni di pendolari, dei comitati di quartiere e dei referenti politici del territorio. Nemmeno di fronte alla programmata presa in carico da parte dell’Amministrazione del Lazio e alle disperate richieste dell’utenza la giunta Zingaretti è stata in grado di dare risposte concrete”. Così in un comunicato Fabrizio Ghera capogruppo di Fdi alla Regione Lazio