ROMA- Sono 63 le imprese che hanno presentato domanda di sostegno nell’ambito dell’Organizzazione Comune di Mercato – OCM Vino per un importo pari a 3.238.326,72 euro utili alla realizzazione di investimenti per il miglioramento aziendale in termini di competitività, efficienza energetica, produzione e commercializzazione dei prodotti.

“Con la rimodulazione delle risorse disponibili provenienti dalle altre misure del programma di sostegno al settore vitivinicolo, siamo riusciti a finanziare tutte le domande ritenute ammissibili contenute nella graduatoria della direzione pubblicata sul sito della Regione Lazio.

Come previsto dalla normativa, alcune delle imprese hanno fatto richiesta di anticipo e, grazie a un importante lavoro delle strutture amministrative di reperimento risorse, riusciremo a erogare subito il 50% delle richieste di anticipo, prendendo sin d’ora l’impegno a soddisfare le restanti istanze con eventuali nuove economie.

Con questa misura le aziende del settore potranno sostenere investimenti materiali e immateriali in impianti di trasformazione, in infrastrutture vinicole e per la commercializzazione del nostro vino che rappresenta un prodotto di eccellenza e unicità del nostro territorio”. Lo dichiara in una nota l’Assessora agricoltura, foreste, promozione della filiera e della cultura del cibo, pari opportunità della Regione Lazio, Enrica Onorati.