A causa del superamento dei limiti di consumo, l’azienda elettrica ucraina Ukrenergo ha annunciato interruzioni di corrente di emergenza a Kiev e in altre 12 regioni. I blackout, già in vigore, interessano le aree di Volyn, Donetsk, Zhytomyr, Zakarpattia, Zaporizhzhia, Leopoli, Mykolaiv, Kirovohrad, Odessa, Rivne e Kharkiv.

Ukrenergo ha inoltre avvertito che potrebbero verificarsi interruzioni nella fornitura di energia alle infrastrutture critiche. A causa dei danni provocati dai bombardamenti russi, sono previste ulteriori interruzioni di corrente in tutto il paese per tutta la giornata, domani e dalla prossima settimana.