ROMA -Numerose proiezioni scientifiche indicavano il 2050 come l’anno del Cambiamento Climatico estremo con temperature fino a 40°C all’ombra anche sul Nord Europa, in particolare sulle Isole Britanniche. Dopo la siccità e gli incendi, 45°C diffusi su mezza Europa, con il caldo nordafricano che raggiunge anche  l’Inghilterra, con valori termici eccezionali ed incredibili fino a 10/20 anni fa.  E se il clima è già cambiato, anche il prossimo futuro non promette bene, secondo gli esperti  con un fine luglio che avrà un aumento della temperatura del Mediterraneo fino a 32°C, proprio in Italia, sul bacino del Tirreno meridionale, quindi, temperature che ci porterebbero verso un clima tropicale.