Covid, scatta la nuova stretta sui trasporti. E’ stata, infatti, pubblicata in Gazzetta Ufficiale ed entra subito in vigore l’ordinanza contenente il “Protocollo condiviso di regolamentazione per il contenimento della diffusione del COVID-19 nel settore del trasporto” adottata dai ministri della Salute e delle Infrastrutture.

Prevede tra le disposizioni principali la possibilità per taxi e ncc di portare solo due passeggeri a bordo (se non sono dello stesso nucleo familiare), il controllo del green pass ai varchi elettronici nelle grandi stazioni e la possibilità di fermare i treni se a bordo ci sono persone con sintomi Covid.