“Ha ragione Elly Schlein, nel Lazio le primarie servono a proseguire nel percorso avviato in questi anni, ad allargare il campo e a coinvolgere le tante e i tanti che oggi non credono più che la politica possa dire qualcosa alla loro vita quotidiana.

Occorre aprire, insomma, non chiudere. Percorrere i nostri territori, dalle periferie alle aree interne, passando per città e province, per ascoltare le migliori esperienze e far sì che possano contare nella costruzione del Lazio del futuro.

È anche questo il senso del viaggio, del Tour dei Desideri che abbiamo iniziato mercoledì scorso a Fiumicino e che la prossima settimana ci porterà a Palombara Sabina e a Grottaferrata”. Lo dichiara in una nota Marta Bonafoni, consigliera regionale del Lazio, commentando le parole della Vicepresidente della Regione Emilia-Romagna pronunciate ieri sera su La7.