ROMA- “Secondo le ultime rilevazioni dei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) emesse dal Ministero della Salute il Lazio risulta ben oltre la soglia di adempienza in tutte e tre le aree prese in considerazione. In particolare, l’area della prevenzione collettiva e sanità pubblica con un punteggio di 75/100, nell’area Distrettuale 80/100 e nell’area ospedaliera 71/100. E’ la prima volta che nell’area distrettuale, ovvero le attività del territorio, si raggiunge un punteggio così elevato. Il monitoraggio del nuovo sistema di garanzia conferma che la strada intrapresa è quella giusta ed è possibile coniugare i conti in ordine con i Livelli Essenziali di Assistenza”. Lo dichiara l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.