Il cancelliere tedesco Olaf Scholz sta preparando una visita a Kiev con il premier italiano Mario Draghi ed il presidente francese Emmanuel Macron. A rilevarlo la Bild, citando ambienti del governo francese e ucraino ed aggiungendo che i tre leader europei vorrebbero incontrare il presidente ucraino Volodymyr Zelensky prima del summit del G7, in programma a fine giugno. Intanto proseguono i bombardamenti russi sull’impianto chimico Azot nella città di Severodonetsk che hanno provocato lo scoppio di un violento incendio e la perdita di tonnellate di petrolio. A denunciarlo il governatore del Lugansk Serhiy Gaidai alla tv nazionale.