Quante e quanti di noi sanno che il Killer numero uno per le donne non è il cancro al seno o all’utero, ma la cardiopatia ischemica? Una donna su tre ne muore ogni anno, ma la percezione comune è che tale patologia non sia una “malattia delle donne”. Forse è proprio questo il più importante fattore di rischio: la percezione sbagliata che le malattie cardiovascolari colpiscano (di più) gli uomini. Con l’intento di diffondere la consapevolezza del rischio e prevenire la cardiopatia ischemica femminile, SYNLAB ha dato il via al progetto “Cuore di Donna”. A disposizione di tutte le nostre Pazienti, una serie di strumenti informativi perché le donne possano conoscere in maniera chiara e completa la problematica ed essere sensibilizzate su questo tema così trascurato. Nel corso dell’anno, diverse sono state e saranno le occasioni di approfondimento da parte dei nostri specialisti tramite webinar e convegni e le opportunità di screening che saranno proposte in vari territori.